top of page

BLOG
per viaggiare tra vari punti di vista

WhatsApp Image 2022-08-26 at 21.44_edited.jpg
  • Immagine del redattoreMarina Quercioni

La forza del meditare insieme

Sentiamo spesso parlare di meditazione questa meravigliosa disciplina che ci viene dall'oriente e che ormai tanti occidentali praticano quotidianamente. In effetti la meditazione ha tanti effetti positivi sul corpo e sulla psiche. Soprattutto credo che la meditazione ti porta ad avere uno stile di vita differente, cambia il tuo sguardo sul mondo.

Meditare è semplice, ti serve solo il tuo corpo e il tuo respiro ma non è sempre facile. Per meditare va allenato quel potere di cui parlavo nel post il neonato è il potere dell'adesso che è stare in ciò che stiamo facendo, nel momento presente. Stare nelle azioni che stiamo facendo senza distrazioni è una forma di meditazione anche se io amo molto la meditazione classica a gambe incrociate seduta a terra nell'immobilita. Stare in questa posizione mi piace perché sento il mio corpo sempre più sciolto e morbido, sento la posizione della mia schiena, percepisco il fluire del mio respiro lungo la colonna vertebrale, assaporo quella sensazione di tendere verso il cielo. In questa posizione sento che il mio corpo può divenire lo strumento per collegare cielo e terra. A me piace curare la postura e sento che chiudere i chakra bassi con le gambe incrociate porti energia ai chakra alti e sento un'energia diversa quando medito in questa posizione. Credo che i maestri orientali che hanno tanta esperienza in meditazione non abbiamo scelto questa posizione a caso.

La mia abitudine da anni è ritagliarmi nella mia routine mattutina uno spazio meditativo. In questi anni ho proposto ai miei gruppi di yoga sciamanico , di cui parlerò nel prossimo post ,di meditare insieme.

Trovo questi momenti carichi di energia e regalano a tutti i partecipanti un profondo benessere sia fisico che psichico. Ci troviamo una volta a settimana per un momento aperto, gratuito, il lunedì mattina alle 7.00 sulla piattaforma zoom. La mattina è senza dubbio il momento migliore della giornata per meditare. Solitamente propongo un tema magari tratto da libri che sto leggendo che si prestano ad approfondire alcuni temi. Per alcuni mesi abbiamo approfondito il significato delle parole giapponesi e questo ci ha dato molti spunti per meditare. La bellezza del praticare insieme è davvero incredibile anche a distanza si crea una grande energia èdavvero molto intenso. soprattutto i momenti di silenzio e immobilità. Avevo sentito parlare dell'importanza del Sangha, della famiglia di meditazione, anche Gesù ci ha lasciato il messaggio quando due o più sono uniti nel mio nome io sono con loro. Comprenderlo con la mente è sempre diverso che sperimentare, la meditazione è un cammino empirico, va fatto non si può pensare o capire devi metterti a gambe incrociate immobile respirare e sperimentare sensazioni emozioni tutto ciò che ti arriva sul piano fisico che psichico.

Questi incontri che propongo il lunedì mattina sono un'opportunità per sperimentare. Certamente bisogna che la pratica diventi una sana abitudine per averne tutti i benefici. Per esperienza posso dire che questa abitudine ti sarà di grande aiuto per leggere gli avvenimenti della tua vita con occhi diversi, imparerai a giudicare meno ad osservare a sentire le tue emozioni e a stare con esse.

Se vuoi essere informato delle pratiche che propongo scrivimi sulla mia mail quercimar@gmail.com ti posso inserire in gruppo di whatsapp per avere tutte le informazioni e le registrazioni delle pratiche che facciamo il lunedì mattina per eventualmente recuperarle.

Abbiamo la possibilità di vivere una vita straordinaria, possiamo farlo insieme.







Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page